Il Sabato del Bozzetto

In questo appuntamento de “Il sabato del Bozzetto” dedichiamo spazio a Lisa Roggli che dal 20 marzo al 21 aprile 2015 sarà presente al Centro Culturale “L: Russo” di Pietrasanta con la personale Waves and Letters in cui si possono ammirare oltre alle sculture in marmo di Carrara i suoi inediti dipinti.

Inoltre oggi, sabato 21 marzo 2015, alle ore 12.00, ci sarà la cerimonia di inaugurazione della scultura Testa e Cuore che l’artista ha donato alla città di Pietrasanta e collocata in loc. Vallecchia-Via Provinciale entrando a far parte del Parco Internazionale della Scultura Contemporanea.

Testa e Cuore del 1993 in marmo pisanino cm 230x50x50

Testa e Cuore del 1993
in marmo pisanino
cm 230x50x50

Lisa Roggli
Nata a Thun in Svizzera, dal 1962 risiede negli Stati Uniti, fino a diventare cittadina americana nel 1962. Nel
1966 studia disegno figurativo con Frank Riley alla Art Students League di New York e nel 1967 studia
pittura con Joseph Harber, sempre a New York; mentre, allo stesso tempo si dedica anche al disegno della
figura e alla pittura del paesaggio al Westchester Art Workshop di White Plains, N.Y. Dal 1967 al 1969,
sotto la guida di Bert Numme, crea solo sculture, prima in pietra e poi in acciaio.
Insegna scultura dal 1969 al 1973 presso il Westchester Art Workshop di White Plains, N.Y.; dal 1970, per
due anni insegna tecnica mista e scultura al Mid/Westchester YM-YWHA, Scarsdale, N.Y., e nel frattempo
tiene conferenze e dimostrazioni all’Hudson River Museum di Yonkers, N.Y. (1970), al Good Council
College e a The Little Theater Country Center di White Plains (1971). Dal 1977 al 1979 insegna pittura e
scultura al Junior Museum de The Metropolitan Museum of Art a New York City. Nel 1980 sviluppa
incontri di scultura in associazione con The 11th International Sculpture Conference al Capital Children’s
Museum di Washington D.C. Dal 1977 al 1983 insegna scultura presso il Westchester Art Workshop di
White Plains, N.Y.
Ha viaggiato estensivamente in Europa, Russia e nel 1986-’91 in Messico per studiare scultura antica e
moderna. Arrivata in Versilia nel 1982, dove tuttora risiede, oltre che nel proprio studio, ha realizzato le sue
opere presso il Laboratorio Cavalier Ferdinando Palla e le Fonderie Tommasi e L’Arte.

L’artista ha 2 bozzetti presenti nella collezione museale:

EMBRACE II, 1986

bozzetto, tuttotondo in creta, cm. 25x25x23

Eseguito c/o laboratorio Cavalier F. Palla, Pietrasanta
La traduzione in opera è in marmo

LOW III, 2008

bozzetto, altorilievo in creta e legno, cm. 8x36x27

Eseguito c/o studio artista, Solaio, Pietrasanta
La traduzione in opera è in alluminio
Bozzetto postumo, realizzato in ricordo di un’opera molto significativa per l’artista.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...