IL SABATO DEL BOZZETTO: travolti dai libri a Pietrasanta

Interrogo i libri e mi rispondono. E parlano e cantano per me. Alcuni mi portano il riso sulle labbra o la consolazione nel cuore. Altri mi insegnano a conoscere me stesso.”
Francesco Petrarca

In questo weekend si svolge a Pietrasanta un festival dedicato ai piccoli editori: Libropolis.
Il festival è dedicato a quegli editori che, sebbene con poche risorse e senza alcun contributo pubblico, hanno investito nel lavoro editoriale risorse (umane ed economiche), hanno trovato nuovi autori o hanno riscoperto classici dimenticati, hanno proposto e reinventato generi e lingue, ciascuno con una propria proposta culturale dentro la fiera del libro. Si tratta di editori che, sebbene troppo spesso esclusi dai grandi canali di distribuzione, rappresentano parte della ricchezza della proposta culturale oggi presente in questo Paese e che per questo meritano di essere tutelati e valorizzati. La stessa passione che contraddistingue questi editori per l’amore per la letteratura e la stampa la ritroviamo espressa fortemente nel bozzetto da noi conservato di Cordelia Von den SteinenE’ tardi”, presentato in occasione della mostra “Donna Scultura” del 2006. Della sua infanzia a Basilea l’artista ci racconta: “Mi piaceva riempire la casa di fogli disegnati e dipinti, era anche un modo per crearmi fieramente uno spazio in una casa dove tutti, salvo me, stavano sempre con un libro davanti, uno spazio che mi legava in modo privilegiato a mia nonna che da ragazza aveva dipinto con passione e perizia”.
Questo ricordo si ritrova anche nelle sue opere come nel bozzetto “E’ tardi”, una dolce rappresentazione, quasi autobiografica, di un dialogo affettivo con il libro, nell’intimità della notte che non si ferma nonostante l’ora tarda.
Nella traduzione del bozzetto in opera finita “Ancora una pagina” del 2004-2005 emerge con ancora più forza l’inarrestabile desiderio di immergersi nella lettura circondandosi di volumi. Condizione, questa, che si può ritrovare nell’esperienza comune come quel dialogo che Petrarca ci raccontava.

A cura di ERICA DIGHERO e GRAZIANA MADDALENA, volontarie di Servizio Civile Regionale 2018 a Pietrasanta nell’ambito del progetto Arte, Cultura e Territorio/Valorizzazione del Museo dei Bozzetti e promozione degli eventi culturali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...