International Museum Day: 18 maggio 2020

In occasione della International Museum Day 2020 promossa da ICOM che ha come tema: Musei per l’eguaglianza: diversità e inclusione il Museo dei Bozzetti, in qualità di socio ICOM Italia, ha l’occasione di presentare una piccola rosa di bozzetti  della sua collezione. Opere che ricordano a tutti la necessità di denunciare e abolire ogni situazione di marginalità e discriminazione.

OLYMPIA HAND, 1969 di ETROG Sorel
Opera collocata vicino all’Università di Toronto, luogo frequentato dai giovani, capaci più degli adulti di incontrarsi e fare condivisione..

 

 

LE MANI, 1974 di CORTINA Alberto
… L’esempio visivo che ci propone in questa opera è diretto e preciso: sono mani aperte, umane, dolci, che accolgono e invitano alla condivisione di cose belle…

 

 

LA TORRE DELL’AMICIZIA, 1967 di FONSECA Gonzalo
E’ il bozzetto dell’opera che stava più a cuore all’artista: è un bozzetto per una scultura monumentale, architettonica, una torre realizzata in occasione delle Olimpiadi del 1968…

 

IO E GLI ALTRI, 1991 di GIANNELLI Emanuele

 

Elemento del MONUMENTO ALLA DICHIARAZIONE DEI DIRITTI DELL’UOMO E DEL CITTADINO, 1983 di THEIMER Ivan

 

IN COMUNE, 1991 di KUETANI Kazuto
…Le sue opere, come questo bozzetto, spesso ricordano degli “ingressi”, delle porte, delle bocche; che ci invitano a “entrare”, a esplorare ciò che non conosciamo (o che avevamo dimenticato), ma soprattutto a fermarci e ad ascoltare l’altro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...